DIRITTO TRIBUTARIO

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
DIRITTO TRIBUTARIO (IUS/12)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

La conoscenza dei profili istituzionali del diritto tributario italiano, oltre ad alcuni elementi essenziali del diritto tributario dell'UE.

Prerequisiti

Lo Studente deve aver sostenuto l'esame di economia politica.

Contenuti dell'insegnamento

Sono approfonditi i principali istituti del diritto tributario, quali il tributo, l'imposta, la tassa. I principi costituzionali e lo Statuto del contribuente sono particolarmente analizzati. Inoltre, viene studiato l'accertamento, la riscossione ed il processo tributario.

Bibliografia

Gaspare Falsitta, Corso istituzionale di diritto tributario, Cedam, Padova, 2016, cap. 1, 2, 3 (solo pagg. 32-36), 4, 5 (solo pagg. 51-58), 6 (solo pag. 66-83), 7 (solo pagg. 97-102), 8, 9, 10, 13, 14, 15 (solo pagg. 173-215), 16 (solo pagg. 223-234), 17 (solo pagg. 238-243 e 245-248), 18 (solo pagg. 249-254), 19, 20 (solo pagg. 291-300), 21, 26 (solo pagg. 478-504), 29, 30, 33.

Metodi didattici

Il programma sarà svolto durante le lezioni frontali. Saranno organizzati seminari su alcune problematiche di particolare attualità. E' previsto un ciclo di lezioni in materia di imposta sul valore aggiunto.

Modalità verifica apprendimento

L'esame si svolgerà in forma orale. Consisterà in quattro domande sull'intero programma. Per i soli Studenti frequentanti è prevista la possibilità di sostenere due esami parziali.