DIRITTO AMMINISTRATIVO II (GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA)

Crediti: 
9
Settore scientifico disciplinare: 
DIRITTO AMMINISTRATIVO (IUS/10)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti per l'apprendimento complessivo della giustizia amministrativa, dalla genesi storica al codice del processo amministrativo.

Prerequisiti

Per poter sostenere l'esame di Diritto amministrativo II è necessario aver superato l'esame di Diritto amministrativo I (e pertanto anche gli esami di Istituzioni di diritto privato, Istituzioni di diritto romano e Diritto costituzionale).
N.B. Si informano gli studenti che a partire dall'a.a. 2017/18 diventerà propedeutico anche l'esame di Diritto processuale civile.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso di Diritto amministrativo II riguarda lo studio della giustizia amministrativa, con particolare riferimento al codice del processo amministrativo.

Bibliografia

Per la preparazione dell'esame, si consigliano i seguenti testi:

- per gli studenti frequentanti,
N. Bassi, Le pubbliche amministrazioni e i loro giudici - Letture di diritto amministrativo processuale, Edises, 2015;

- per gli studenti non frequentanti, alternativamente,
A. Travi, Lezioni di giustizia amministrativa, Giappichelli, 2014;
oppure
F.G. Scoca (a cura di), Giustizia amministrativa, Giappichelli, 2014.

Per ulteriori approfondimenti, si indicano i seguenti riferimenti bibliografici:
E. Guicciardi, La giustizia amministrativa, Padova, 1954; F. Benvenuti, L'istruzione nel processo amministrativo, Padova, 1953; M.S. Giannini, Discorso generale sulla giustizia amministrativa, in Dir. proc. amm, 1963, 523 ss.; A.M. Sandulli, Il giudizio davanti al Consiglio di Stato, Napoli, 1963; M.S. Giannini-A. Piras, Giurisdizione amministrativa e giurisdizione ordinaria nei confronti della pubblica amministrazione, in Enc. dir., XIX, Milano, 1970.
Ulteriori indicazioni saranno fornite a lezione.

Metodi didattici

Il corso è svolto mediante lezioni frontali e approfondimenti seminariali, con simulazione di attività processuale.
Alla fine del corso, per finalità didattiche, verrà organizzata una visita al Tribunale Amministrativo Regionale di Parma al fine di assistere allo svolgimento di attività d'udienza.

Modalità verifica apprendimento

L'esame si svolge in forma orale.