DIRITTO DELL'ARBITRATO INTERNO E INTERNAZ.

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
DIRITTO PROCESSUALE CIVILE (IUS/15)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

L'acquisizione di una buona conoscenza dei fondamenti del diritto dell'arbitrato

Prerequisiti

Per poter sostenere l'esame di Diritto dell'arbitrato interno ed internazionale occorre avere superato gli esami di Istituzioni di diritto privato, Istituzioni di diritto romano, Diritto processuale civile

Contenuti dell'insegnamento

Il corso concerne i fondamenti del diritto dell'arbitrato. In particolare è prevista la trattazione dei seguenti argomenti: le controversie compromettibili; la convenzione arbitrale; le parti dell'arbitrato; gli arbitri; le camere arbitrali; il procedimento; i provvedimenti cautelari; la decisione arbitrale; le impugnazioni; il riconoscimento del lodo straniero; le convenzioni internazionali (conv. New York 1958 e conv. Ginevra 1961)

Bibliografia

S. La China, L'arbitrato. Il sistema e l'esperienza, Milano, 2011; G. Verde, Lineamenti di diritto dell'arbitrato, Torino, 2015

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

Esame orale