Attività libere di partecipazione

Lo Studente, al posto di un insegnamento a scelta (TAF D), può inserire nel proprio piano di studio "attività libere di partecipazione": attività sportive, culturali, artistiche o sociali, sempre che certificate ai sensi delle disposizioni del “Regolamento per le attività libere di partecipazione”, per almeno e per non più di 6 CFU. Ove la certificazione di tali attività, considerate nel loro complesso, non raggiunga i 6 CFU, i CFU certificati resteranno nella carriera dello Studente in sovrannumero, senza coprire un’attività di TAF D.