Studiare all’estero

Erasmus +

Presentazione

Erasmus+ è il nuovo programma del’Unione Europea a supporto di istruzione, formazione, gioventù e sport dal 2014 al 2020.

Il programma consente agli studenti di svolgere all’estero un periodo di studio e/o di tirocinio, fino a un massimo di dodici mesi per ciascun ciclo di studi (ventiquattro mesi per il Corso di laurea in Giurisprudenza a ciclo unico) e di ricevere un contributo finanziario per le relative spese di viaggio e di sussitenza. Il programma si articola in:

1) Erasmus+ Studio consente agli studenti di svolgere parte dei propri studi all’estero. La mobilità studentesca si svolge nel quadro di accordi conclusi con Atenei di Paesi ammessi al programma. Il Dipartimento garantisce il pieno riconoscimento delle attività formative (frequenza di corsi, esami, ricerca) svolte all’estero con profitto e secondo quanto concordato nell’Accordo didattico (learning agreement), mediante il ricorso al sistema europeo di trasferimento dei crediti formativi (ECTS).

Il programma, inoltre, consente a studenti stranieri iscritti nelle Università partner di frequentare corsi impartiti nell’ambito del Dipartimento e di sostenere i relativi esami, vedendosi riconosciuti le attività svolte nei loro Atenei di provenienza.

2) Erasmus+ Placement prevede la possibilità di svolgere un tirocinio formativo all’estero presso imprese e organizzazioni.

Informazioni per gli studenti Erasmus in uscita

Per conoscere l'elenco delle Università consorziate, per avere informazioni sui criteri di ammissione e i bandi Erasmus+ consultare la pagina Internazionale/Opportunità per studenti italiani del sito di Ateneo.

Per maggiori informazioni: Erasmus and International Home, e-mail:

.

Per informazioni specifiche concernenti l'attuazione del programma Erasmus+ nell'ambito del Dipartimento di Giurisprudenza, rivolgersi ai delegati Erasmus di Dipartimento:

ORARIO DI RICEVIMENTO STUDENTI ERASMUS

La Dott.ssa Francesca Manfredi e la Dott.ssa Giovanna Pisani riceveranno gli Studenti Erasmus (A-L), martedì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00, presso l'Istituto di Diritto Penale.

La Prof.ssa Veronica Valenti riceverà gli Studenti Erasmus (M-Z), martedì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00, presso il suo Ufficio - Strada Università, 7 (II Piano)

Regolamento per il riconoscimento dei periodi di studio all’estero
Informazioni per gli studenti Erasmus stranieri in entrata a Parma

1) Gli studenti Erasmus+ sono invitati a presentarsi al loro arrivo in Italia, nonché una volta al mese durante il loro soggiorno a Parma, al Delegato di Dipartimento competente;

2) gli esami sostenuti presso l'Università di Parma comportano l'attribuzione del voto in trentesimi;

3) è operativo il sistema ECTS;  la tabella dei crediti è consultabile sul sito Internet dell'Università di Parma.
 

Per ulteriori informazioni, rivolgersi all'Associazione studenti scambi internazionali (ASSI), presso l'Ufficio Erasmus, o al seguente indirizzo E-mail: assi@unipr.it.

NB: Gli studenti Erasmus provenienti da Università straniere possono ottenere la convalida dei due moduli dell’esame di Diritto internazionale (15 CFU), Diritto internazionale pubblico (9 CFU) e di Diritto internazionale privato e processuale (6 CFU), separatamente, come due esami distinti. Possono quindi sostenere e convalidare solo uno dei due moduli.

► Vedi Programmi ridotti

Double Degree

Il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Parma ha attivato, in collaborazione con la Faculdade de Direito della Pontifícia Universidade Católica do Rio Grande do Sul (PUCRS) di Porto Alegre (Brasile), un progetto di doppio titolo che permette a studenti selezionati di ottenere contestualmente, al termine di un percorso quinquennale, la Laurea Magistrale in Giurisprudenza e il Bacharelado em Direito.

informazioni sul Doppio titolo

OVERWORLD 2016/2017

Azione 1 "Attività progettuale di collaborazione con istituzioni aventi un accordo di collaborazione didattico/scientifica con l’Università degli Studi di Parma"

OVERWORLD è un programma di Ateneo finalizzato all’ampliamento delle opportunità di studio e di mobilità verso gli Atenei non europei (o di Paesi NON eleggibili nell’ambito dei Programmi di Scambio Comunitari quali Erasmus Plus), aventi un protocollo di collaborazione internazionale attivo con l’Università degli Studi di Parma. L'AZIONE 1 prevede lo sviluppo di attività progettuale a livello di Dipartimento, o interdipartimentale, di collaborazione con istituzioni aventi un protocollo di collaborazione didattica e scientifica con l’Università degli Studi di Parma.

⇒ Consulta la sezione Bandi per conoscere i progetti Overworld attivati dal Dipartimento.

Altri accordi per la mobilità e la cooperazione internazionale
EACLE

EACLE (The European-American Consortium for Legal Education) è un consorzio internazionale di Università europee e statunitensi istituito nel 2000 con l’obiettivo di preparare giovani giuristi al mondo del diritto transnazionale. Fanno parte del consorzio cinque Facoltà giuridiche europee (Università di Ghent, Università di Helsinki, Università di Parma, Università Erasmus di Rotterdam e Università di Varsavia) e cinque Law Schools americane (American University, University of Baltimore, Hofstra University, Santa Clara University). Il progetto EACLE consente ogni anno a due studenti iscritti al Corso di laurea in Giurisprudenza dell’Università di Parma di frequentare, per un semestre, una delle Law Schools americane consorziate individuata a rotazione.

A partire dalla mobilità per l'anno accademico 2016/2017, le borse di studio per la frequenza delle sedi consorziate EACLE sono bandite all'interno del Programma OVERWORLD - Azione 2.
Si prega di consultare il sopracitato bando per la partecipazione e l'accesso alle selezioni.

IALS
Il Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali è membro della IALS (International Association of Law Schools). IALS è un’organizzazione senza fini di lucro, fondata nel 2005, con sede negli Stati Uniti. L’Associazione, che riunisce un centinaio di facoltà giuridiche di Atenei di tutti i continenti, si propone di contribuire a una migliore preparazione dei giuristi, nel loro perseguimento di carriere, incluse quelle diverse dalla pratica forense offerte nei settori governativo, non governativo, privato e accademico. L’Associazione offre, inoltre, la possibilità di scambi tra studenti e docenti degli Atenei associati.

Docente di riferimento: Prof. Laura Pineschi, e-mail: laura.pineschi@unipr.it

Altre opportunità di mobilità internazionale per gli studenti

Gli studenti scritti ai Corsi di laurea afferenti al Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali possono essere ammessi a concorrere all’assegnazione di borse di mobilità nel quadro di accordi conclusi dall’Ateneo, ove previsto. Maggiori informazioni sul sito web di Ateneo, alla pagina Internazionale/Mobilità nell'ambito di accordi internazionali.

Per ulteriori informazioni: Contattare il Delegato Erasmus del corso di Laurea di appartenenza e/o Erasmus and International Home, e-mail:

Riferimenti/recapiti

Erasmus and International Home – P.le San Francesco, 3 43121 Parma - ITALY Tel. +39.0521.034203