Insegnamenti

Insegnamenti attivati a.a. 2019/2020

Gli insegnamenti sotto riportati sono insegnamenti attivati nell’a.a. 2019/2020 per gli studenti delle varie coorti, in corso (coorte= anno di immatricolazione). Per passare da un elenco all’altro cliccare sulla schedina con il proprio anno di immatricolazione.

N.B. Cliccando sul singolo nome si apre il programma (Syllabus) completo dell’insegnamento (contenuti, obiettivi formativi, bibliografia, modalità di svolgimento e di verifica, ecc.).

Gli insegnamenti "Base", "Caratterizzanti", "Affini" sono obbligatori; gli insegnamenti "A scelta dello studente" sono opzionali.

Elenco degli insegnamenti attivi che sono erogati nell'anno accademico

A.A.: 2019/2020

A.A.: 2018/2019

A.A.: 2017/2018

A.A.: 2016/2017

A.A.: 2015/2016

Prospetto insegnamenti erogati a.a. 2019/2020 (con semestri, Docenti e insegnamenti a scelta)
Corsi di Lingua italiana per stranieri

L’Università di Parma mette a disposizione degli studenti stranieri in mobilità (ad es. all’interno del Programma Erasmus+) e internazionali regolarmente iscritti un percorso di formazione per acquisire le competenze di lingua italiana.

I corsi, pur essendo classificati come “a scelta” sono altamente consigliati quale sussidio formativo e di sostegno per apprendere la lingua italiana.

⇒ Vedi maggiori informazioni

INSEGNAMENTI AMBITO ECONOMICO MUTUABILI DAL DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI

Gli Studenti interessati alla professione di Consulente del Lavoro potranno inserire nel proprio piano di studio insegnamenti a scelta, attivati dal Dipartimento di Scienze economiche e aziendali e impartiti per almeno 6 CFU, appartenenti ai settori:

SECS-P/07 (Economia aziendale);

SECS-P/08 (Economia e gestione delle imprese);

SECS-P/10 (Organizzazione aziendale).

N.B.: Per gli insegnamenti con numero di CFU superiore a 6, i CFU acquisiti con il superamento del relativo esame di profitto saranno comunque conteggiati nella carriera dello Studente, in esubero rispetto ai 300 CFU richiesti per il conseguimento del diploma di Laurea.

INSEGNAMENTI ATTIVATI PRESSO ALTRI DIPARTIMENTI

Lo Studente potrà proporre, altresì, l’inserimento di insegnamenti diversi da quelli sopra indicati, purché attivati per almeno 6 CFU, presso altri Corsi di Studio dell’Ateneo. In tal caso, dovrà compilare il MODULO di richiesta, reperibile all’indirizzo: https://gspi.unipr.it/it/node/5842, almeno 5 giorni prima della riunione del Consiglio di Corso di studio precedente la chiusura del periodo disponibile per il caricamento on line dei piani di studio. Lo Studente dovrà indicare le motivazioni della propria scelta e il Consiglio di Corso di Studi valuterà, caso per caso, la coerenza della scelta proposta con il piano di studio e, se coerente, autorizzerà l’inserimento dell’insegnamento scelto nel piano di studio, in tempo utile per il caricamento on-line.

Nessuna autorizzazione è necessaria per l’inserimento nel piano di studio degli insegnamenti, mutuabili dal Dipartimento di Scienze economiche e aziendali, impartiti per almeno 6 CFU nei S.S.D. SECS-P/07, SECS-P/08, SECS-P/10 (vedi paragrafo precedente).

ATTIVITÀ LIBERE DI PARTECIPAZIONE

Lo Studente, al posto di un insegnamento a scelta (TAF D), può inserire nel proprio piano di studio “attività libere di partecipazione”: attività sportive, culturali, artistiche o sociali, sempre che certificate ai sensi delle disposizioni del “Regolamento per le attività libere di partecipazione”, per almeno e per non più di 6 CFU. Ove la certificazione di tali attività, considerate nel loro complesso, non raggiunga i 6 CFU, i CFU certificati resteranno nella carriera dello Studente in sovrannumero, senza coprire un’attività di TAF D.

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Agli Studenti che abbiano svolto il Servizio civile nazionale e ne facciano espressa richiesta possono essere riconosciuti 6 CFU come attività a scelta dello Studente in alternativa al riconoscimento di eventuali attività libere di partecipazione (culturali, artistiche, sportive o sociali). In questo caso, per il riconoscimento, lo Studente farà apposita richiesta, compilando il MODULO, presente al seguente link: https://gspi.unipr.it/it/node/5920, allegando adeguata certificazione. Il Consiglio di Corso di laurea autorizzerà il riconoscimento senza necessità di conoscere quali attività lo Studente abbia concretamente svolto. Nel caso in cui lo Studente non voglia o non possa chiedere il riconoscimento di cui al paragrafo precedente, lo Studente potrà chiedere il riconoscimento di 6 CFU come tirocinio formativo. In questo caso, tuttavia, l’attività svolta dovrà essere congruente con il piano degli studi dello Studente e l’attività formativa dei rispettivi Corsi di laurea. La procedura per il riconoscimento sarà quella seguita usualmente per l'equiparazione, sul piano didattico, delle attività esterne autonomamente svolte dallo Studente, ai tirocini formativi curricolari.

Propedeuticità

Per poter sostenere alcuni esami, gli studenti devono prima superare esami di insegnamenti “Propedeutici”.

⇒ Vedi Propedeuticità divise per anno di ordinamento.

Guida rapida alla Ricerca dei singoli insegnamenti (anche di anni precedenti)

E' possibile cercare gli insegnamenti e i relativi programmi:

1) al seguente indirizzo: http://www.unipr.it/node/9712 , (facendo una ricerca con il nome del Docente o con il nome dell'insegnamento). N.B. Occorre inserire l'a.a. di riferimento giusto.

2) nella pagina del Docente titolare dell'insegnamento: http://www.unipr.it/ateneo/chi-siamo/elenco-telefonico (inserire il nome del Docente e avviare la ricerca. Opzione valida solo per i Docenti strutturati)

3) nella pagina dell’Offerta formativa del proprio anno di immatricolazione

oppure

4) nella guida dello studente relativa al proprio anno di immatricolazione

Insegnamenti erogati, semestri e attività formative a scelta